Si è chiusa il 4 settembre l’80a edizione di theMICAM, che ha registrato 30.801 visitatori, di cui 16.480 stranieri. Sono stati 1.443 gli espositori (di cui 602 stranieri) su una superficie espositiva netta di 64.175 mq ad animare i padiglioni di Fiera Milano Rho con le collezioni primavera/estate 2016.

In tenuta i visitatori da Far East, Middle East, Stati Uniti ed Europa, ad esclusione della Francia, mentre sono in considerevole calo i buyer russi, come già previsto alla vigilia della manifestazione alla luce del crollo del rublo e delle sanzioni, giapponesi ma soprattutto italiani, risentendo di un mercato interno in forte difficoltà.

I numeri dimostrano che la manifestazione, pur risentendo della crisi internazionale, continua ad essere un punto di riferimento a livello mondiale.

Grande successo per le sfilate a theMICAMsquare organizzate in collaborazione con lo studio Rosemary Ferrari e con WGSN e diventate ormai un appuntamento fondamentale per conoscere le prossime tendenze moda calzature. Lo spazio ha anche ospitato i seminari di approfondimento sui trend calzature per la primavera/estate 2016 e sulle anticipazioni per l’autunno/inverno 2016/2017.

Segnali positivi dalla sinergia con MIPEL e dal nuovo percorso espositivo, che segna un’importante collaborazione tra i due comparti.

theMICAM ha confermato anche il suo legame con la città di Milano capitale della moda, che in questa edizione si è concretizzato, grazie al patrocinio del Comune di Milano, con la presenza della scultura simbolo della manifestazione in Largo La Foppa e in Piazza San Babila.

Le date per il 2016 saranno dal 14 al 17 febbraio, da domenica a mercoledì, e dal 3 al 6 settembre, da sabato a martedì.

LA SCS Venturini parteciperà anche alle prossime edizioni dell’evento promozionale: per maggiori informazioni sui ns. servizi di consulenza e spedizioni internazionali o per richiederci un preventivo, è possibile contattarci su info@scsinternational.it.