RIFORMA WTO: ALLEANZA TRA EUROPA E CINA

da | Set 10, 2018 | Fiscalità Internazionale, Mercato Cinese, Spedizioni Internazionali

Il 16 luglio 2018, si è tenuto a Pechino il ventesimo Eu-China summit, dove Cina e Unione Europea hanno convenuto di sviluppare il partenariato strategico UE-Cina.

I leader hanno espresso il loro sostegno comune a un commercio fondato sulle regole e hanno ribadito il loro impegno condiviso a favore della riforma dell’Organizzazione mondiale del commercio:

“È un dovere comune dell’Europa e della Cina, dell’America e della Russia, non distruggere questo ordine, ma migliorarlo; non avviare guerre commerciali, che così spesso nella nostra storia si sono trasformate in accesi conflitti, ma riformare in modo coraggioso e responsabile l’ordine internazionale fondato su regole.”

I due Paesi intendono quindi incoraggiare un’economica mondiale aperta, rendere in maniera più facile gli scambi e gli investimenti e «resistere al protezionismo e all’unilateralismo».

Come sottolinea il comunicato, «sono anche impegnate a cooperare sulla riforma del Wto per aiutarlo ad andare incontro alla nuove sfide e a stabilire, per questo fine, un gruppo di lavoro congiunto sulla riforma del Wto, presieduto a livello vice-ministeriale». Sul piano delle relazioni bilaterali, Cina e Unione Europea si dicono «impegnate ad assicurare condizioni alla pari e cooperazione di reciproco beneficio nel commercio bilaterale e negli investimenti e lavoreranno assieme per risolvere le questioni di accesso al mercato che incontrano le imprese in entrambe le parti».

Per quanto riguarda l’export italiano, a maggio 2018 c’è stato un calo delle esportazioni (-1,6%), mentre un contenuto aumento delle importazioni (+0,8%). Risultano diminuite le vendite verso i mercati extra Ue (-3,1%) e nell’area Ue la diminuzione è più lieve (-0,5%).

La diminuzione dell’export interessa i seguenti settori:

  • Autoveicoli (-10%)
  • Macchinari e apparecchi (-30%)
  • Articoli sportivi, giochi, strumenti musicali, strumenti medici e altri prodotti (-7,8%)
  • Sostanze e prodotti chimici (-4,2%)

La SCS Venturini offre servizi import/export ed è in grado di assistervi dal punto di vista commerciale per avviare e rafforzare rapporti commerciali con fornitori e/o clienti di varie aziende

Spedizioni da e per tutto il mondo. In particolar modo: Cina e Far East (Korea, Giappone, Taiwan); Indonesia; India; Brasile; Medio Oriente; Nord e Sud America; Eupora.

Clicca qui per la tua quotazione.

Daniele Paolini

Daniele Paolini

Reparto Consulenza

Contattaci