La crescente digitalizzazione delle Supply Chain sta generando un’occasione incredibilmente importante per l’introduzione di tecnologie ‘game changer’.

Un segnale rivelatore di un cambio di sensibilità da parte del settore #logistico potrebbe essere il cospicuo finanziamento di 7Bridges, sviluppatore di software per la gestione della Supply Chain basati sull’Intelligenza Artificiale.

Questi programmi sfruttano l’AI per prevedere l’andamento dei costi di una catena di #fornitura, per generare documentazione ed analizzare le performance della #SupplyChain, in modo da predire l’impatto sulla catena di eventuali cambiamenti.

Il perché di tanto interesse da parte del settore logistico potrebbe risiedere proprio nel cambiamento delle aspettative dei clienti riguardo le consegne, sia in termini di velocità che di sostenibilità, verificatosi negli ultimi anni.

Questo ha un duplice risvolto:

1) Aumenta notevolmente i costi e la complessità della catena logistica.
2) Crea al contempo un’opportunità mai avuta prima per ottenere un enorme vantaggio competitivo.

La chiave di lettura del futuro risiede quindi in una logistica agile, efficiente e sostenibile, in grado di adattarsi a qualsiasi eventualità del #mercato e mantenere il #business in costante movimento.
 
Nessuna descrizione alternativa per questa immagine