EXPORT E SURPLUS DA RECORD PER LA CAPITALE DELLA COREA

da | Ott 4, 2017 | Mercati Esteri

Nonostante tensioni geopolitiche, le esportazioni della Corea del Sud sono avanzate del 35% rispetto all’anno precedente, provocando un surplus commerciale record da 13,8 miliardi di dollari.

Seul può festeggiare l’undicesimo mese consecutivo per l’export, visto il positivo andamento nell’economia globale. Impressiona in particolar modo l’aumento del 23,4% verso la Cina, dove anche le vendite di auto a marchio sudcoreano (la maggior parte prodotte in loco) hanno avuto un forte crollo a causa delle conseguenze politiche della decisione di Seul di installare l’avanzatissimo sistema antimissilistico americano THAAD, che Pechino considera una minaccia alla sua sicurezza nazionale.

Per quanto riguarda l’export verso gli Stati Uniti, è salito del 28,9%, quello verso l’Asean del 44,8% e quello verso l’Unione europea del 23%. Indiscutibile l’aumento di esportazioni di auto (57,6%): dato amplificato da lunghi scioperi che si sono verificati nel settembre 2016 e da consegne anticipate in vista delle festività Chuseok (principale festival del raccolo in Corea da martedì 3 ottobre a giovedì 5 ottobre).

Daniele Paolini

Daniele Paolini

Reparto Consulenza

Contattaci