CILE: accordo con la UE sul commercio di prodotti biologici

by | May 2, 2016 | Food&Beverage, Foreign Markets, Spedizioni Internazionali

L’Unione Europea e il Cile hanno concluso le trattative per un accordo sul commercio di prodotti biologici.

Grazie a questo accordo, l’UE e il Cile riconosceranno reciprocamente l’equivalenza delle loro norme di produzione biologica e dei controlli.

L’accordo è di ampia portata e consentirà a tutti i prodotti ottenuti e controllati secondo le norme UE di essere collocati direttamente sul mercato cileno, e viceversa.

L’accordo UE-Cile sarà il primo degli accordi “di nuova generazione” sul commercio di prodotti biologici, e anche il primo con un paese dell’America Latina.

Di tali accordi potranno beneficiare gli operatori, riducendo i costi di certificazione e aumentando le opportunità di business.

Il Cile ha un grande potenziale di sviluppo per imprese e agricoltori del biologico.

Nel 2015 le esportazioni cilene di prodotti biologici hanno raggiunto US$ 212,7 milioni con un aumento del 4% rispetto al 2014.

I principali prodotti esportati sono: berries sia freschi sia congelati con US$ 110,4 milioni e un aumento del 27% rispetto al 2014, si evidenziano inoltre le esportazioni di lamponi, mirtilli, more e fragole.

Fonte: ICE Santiago

Cristina Piangatello

Cristina Piangatello

Reparto Consulenza

Contattaci