DOGANA 4.0 LE IMPRESE FERMANE VERSO L’EGITTO E L’ALGERIA. EXPORT SUL MEDIO ORIENTE.

da | Ott 12, 2017 | Dogane, Mercati Esteri, Spedizioni Internazionali

Ad Amandola il 29 settembre 2017, nell’auditorium Virgili, si sono incontrate decine di aziende del fermano che hanno avuto la possibilità di entrare in contatto con operatori e rappresentanti delle istituzioni del mondo arabo. L’iniziativa è stata organizzata dalla Camera di cooperazione italo-araba e i temi di quest’anno sono stati: “Opportunità, business, relazioni per la cooperazione e gli scambi Italia-Paesi Arabi nei settori moda, casa-arredo e agroalimentare” e “L’Italia e la sfida dei mercati esteri: le imprese marchigiane incontrano gli operatori”. La quarta edizione della Borsa Internazionale delle Imprese Italo Arabe ha riscontrato un esito molto positivo, infatti permetterà di creare nuove opportunità di interscambio commerciale coinvolgendo molte aziende del fermano.

Il settore maggiormente coinvolto è senza dubbio quello calzaturiero che già ha svolto nei mesi passati delle missioni in Egitto, in più sono stati anche raggiunti accordi importanti tra una delegazione egiziana e le aziende marchigiane.

Si ritiene soddisfatto il presidente della Camera Italo Araba, l’imprenditore di Amandola Mario Mancini, che afferma: «Gli incontri di questi due giorni hanno avuto un duplice obiettivo: innanzitutto quello di mettere a confronto le imprese con le delegazioni del mondo arabo, ma nel contempo anche quello di sostenere un territorio fortemente colpito dal terremoto. Queste manifestazioni, infatti, hanno lo scopo di ridare vivacità a un’area che ha bisogno di un rilancio anche economico».

Le iniziative che si stanno portando avanti riguardano la fornitura di attrezzature per la costruzione di nuovi edifici in Egitto e la costruzione un insediamento urbano a pochi chilometri da Il Cairo, che ospiterà ben due milioni di persone. Invece in Algeria, si sta supportando le aziende impegnate nella realizzazione di un grosso mangimificio.

Sono intervenuti il sindaco di Amandola Adolfo Marinangeli, il presidente della Camera di Cooperazione Italo Arba Mario Mancini, Gino Sabatini presidente della Camera di Commercio Ascoli e molti altri rappresentanti del business marchigiano, tra cui Daniele Paolini della SCS VENTURNI Srl (Shipping and Customs Solution).

La SCS VENTURINI ha un’importante collaborazione con la CCIAA Italo-Araba per la promozione del servizio DOGANA 4.0, clicca qui per maggiori informazioni.

Bilancio positivo dunque per i proficui contatti instaurati tra gli operatori, alcuni dei quali hanno già portato a casa contratti commerciali.

Daniele Paolini

Daniele Paolini

Reparto Consulenza

Contattaci