La crisi del Mar Rosso sta continuando a far salire i noli container per i trasporti dall’Asia verso Nord Europa e Mediterraneo e attualmente le compagnie marittime comunicano un ritardo di circa 3 / 4 settimane, dovuto appunto alla sospensione del transito del Canale di Suez e alla conseguente circumnavigazione dell’Africa, passando per Capo di Buona Speranza.

L’incremento delle tariffe di trasporto è stato significativo: l’ultimo aggiornamento della società di analisi Drewry mostra che nella settimana che si è appena conclusa le tariffe per l’invio di container da 40 piedi da Shanghai a Genova hanno fatto un nuovo balzo in alto.

Gli attacchi contro navi commerciali e militari nel Mar Rosso da parte dei ribelli Houthi, una milizia dello Yemen, continuano e questa situazione sta inevitabilmente comportando anche problemi di Port Congestion e Mancanza di Equipment, oltre ad aver un grave impatto sul costo del nolo, import ed export, sia per le navi già in mare che per quelle con data partenza futura. La maggior parte delle compagnie marittime, tra cui CMA, CGM, EVERGREEN, MAERSK, MSC ed HAPAG LLOYD hanno dato ordine immediato di sospendere la navigazione nel Mar Rosso e di seguire la rotta di Capo di Buona Speranza, aumentando però notevolmente i tempi di transito ed i costi di spedizione.

Quali sono le nostre soluzioni?

VIA TRENO

 

La SCS Venturini, per contrastare tale situazione, consiglia di utilizzare il servizio via TRENO, che attualmente ha un Transit Time notevolmente inferiore a quello marittimo.

 

Perché utilizzare il servizio VIA TRENO?

 

  • URGENZA: Il Transit time è due volte più veloce del trasporto via nave
  • COSTO: Il nolo è più economico e stabile nel tempo, rispetto alla via aerea
  • SEMPLICITA’: Il nostro reparto operativo si prenderà cura di tutta la spedizione, dal ritiro presso il fornitore cinese alla consegna presso i Vs magazzini in Italia/Europa
  • PRIORITA’: Spazi garantiti anche in periodi di Peak Season

SEA&AIR

 

L’ALTERNATIVA PERFETTA ALLE COSTOSE SPEDIZIONI AEREE QUANDO NON SI HA IL TEMPO PER LE LENTE SPEDIZIONI VIA MARE

La crisi del Mar Rosso ha iniziato a mostrare i suoi primi effetti sulle spedizioni aeree, e lo ha fatto in modo evidente.

Il servizio SEA & AIR è la giusta combinazione tra il servizio MARITTIMO e quello AEREO, che ottimizza i costi ed i tempi di spedizione, con un risparmio del -30% dei COSTI rispetto alla via aerea e -50% di TEMPO rispetto alla via mare, offrendo anche un’importante riduzione delle emissioni di CO2 in modo sostenibile.

Il servizio combinato utilizza il trasporto marittimo dai maggiori porti del Far East fino a Dubai o Singapore, dove la merce viene poi trasbordata sul primo volo disponibile, per arrivare nel paese di destinazione situato in Europa, Africa o America. Una volta effettuate le operazioni di smistamento e sdoganamento, la merce viene prontamente consegnata presso il luogo di destinazione finale.

La SCS, in un momento difficile come quello odierno per il trasporto marittimo, a causa dei continui attacchi nel Mar Rosso alle navi cargo, consiglia l’utilizzo di tale servizio, che ferma le navi a Dubai per poi continuare tramite il servizio aereo fino alla destinazione finale.

 

Per ulteriori informazioni e quotazioni o per valutare il vostro caso specifico,

il nostro personale è a Vs. completa disposizione:

info@scsinternational.it

Tel: 0733-801507 – 800 390 595