Check-up e pianificazione Doganale

Offrire soluzioni doganali significa servizi volti a pianificare doganalmente al meglio il traffico internazionale merci intrapreso dall’azienda e servizi capaci di gestire, nell’effettivo interesse dell’azienda, una violazione commessa anche nei casi di accertamenti da parte dell’Agenzia delle Dogane.

I servizi che offriamo all’impresa impegnata sui mercati esteri sono dunque una corretta pianificazione doganale, un attento check-up doganale e un’ottima gestione del contenzioso apertosi con l’Agenzia delle Dogane.

La Pianificazione Doganale

Nell’attuale contesto internazionale confrontarsi con i mercati esteri, richiede sempre più attenzione e specifiche competenze nelle norme tributarie ed extra tributarie. Prima di decidere verso quali mercati orientare il proprio business è essenziale che l’impresa intraprenda una corretta pianificazione  su determinati temi, quali:

  • L’impatto economico tributario ed extra tributario da e per determinati mercati
  • Conoscenza di norme restrittive o di divieti per l’import o l’export per determinati prodotti.
  • Conoscenza di particolari pratiche amministrativo-doganali nella UE e nei mercati esteri, per velocizzare l’invio e la ricezione delle merci.
  • Conoscenza di particolari regimi doganali per abbattere o diminuire gli oneri fiscali.

La SCS VENTURINI offre ai propri clienti, tramiti i propri professionisti, un attento ed efficiente servizio di Pianificazione Doganale, che le consentirà di affrontare con sicurezza le sfide del commercio estero al riparo di errori che potrebbero compromettere la totale economicità dell’operazione.  Prevenire anziché curare, è la miglior sfida.

Il Check-up Doganale

Per tutte le operazioni pregresse sia in import che in export, compiute soprattutto negli ultimi tre anni in import e cinque anni in export,  è importante verificare la correttezza delle operazioni compiute. Ciò consentirà di mettersi al riparo da gravosi contenziosi e/o revisioni di accertamento da parte dell’Agenzia delle Dogane con conseguenze di natura fiscale sia per richieste di maggiori diritti doganali e sanzioni.

Il processo di Check-up doganale ha per obbiettivo:

  • Evitare richieste di maggior diritti con pesanti sanzioni, in quanto in ambito doganale, il ravvedimento operoso non comporta alcuna sanzione, ma unicamente il pagamento dei diritti evasi.
  • Evitare sanzioni di natura penale sia per l’ errata compilazione della dichiarazione doganale, anche se inviata tramite un rappresentante o un doganalista, o per un errata indicazione dell’origine preferenziale o non preferenziale.
  • Evitare il fermo delle merci in frontiera per il mancato rispetto per esempio della normativa “dual use”, o della normativa sicurezza e marchio CE, o della normativa CITIES, ecc.
  • Allineare la propria condotta futura alle norme doganali.

Lo sapevate, per esempio:

  •  che dichiarare all’esportazione l’origine preferenziale europea non corretta costituisce reato in capo al legale rappresentante? E che per poter dichiarare l’origine preferenziale europea occorre verificare la lavorazione compiuta in UE alla luce di quella prevista nell’Accordo internazionale tra la UE e il Paese di esportazione?
  • lo sapevate che in caso di importazione di beni con marchio ottenuto in licenza d’uso occorre analizzare il contratto di licenza per verificare se la royalty pagata debba essere addizionata al valore in dogana e dunque costituire base imponibile per dazio e IVA?

La SCS Venturini mette a disposizione i propri professionisti per un primo screening gratuito, per affrontare con competenza e sicurezza tutte le problematiche di natura doganale ed extra tributaria già messe in atto dalle aziende.

Daniele Paolini

Daniele Paolini

Consulente Doganale

+39 0733 801507 interno 406
+39 348 6910559