ACCORDO DI PARTENARIATO ECONOMICO: UE – GIAPPONE

da | Gen 31, 2018 | Giappone, Mercati Esteri

Si sono concluse positivamente a fine 2017 le trattative per l’ accordo di partenariato economico tra l’Unione Europea ed il Giappone (APE).

I punti di forza di detto accordo sono:

  • Progressiva eliminazione dei dazi doganali e delle barriere non tariffarie, per incrementare l’interscambio delle merci
  • Apertura del mercato giapponese ai prodotti agroalimentari dell’Unione
  • Reciproco riconoscimento e protezione dei prodotti agroalimentari europei con indicazioni geografiche protette
  • Accesso al mercato dei servizi quali e-commerce, trasporti, telecomunicazioni ecc. ed al mercato degli appalti.

Nell’attuale momento storico di forte spinte nazionalistiche e protezionistiche, questo accordo invia un segnale chiaro al mondo e soprattutto agli Stati Uniti che si sono sfilati dall’accordo Tpp con i Paesi del Pacifico.  Questo accordo sottolinea invece l’importanza di attuare una economia mondiale basata sul libero mercato aperto ed equo e soprattutto con regole chiare, trasparenti e condivise.  Per l’ Unione Europea,  il Giappone rappresenta un interessante mercato di più di  127 milioni di abitanti e l’interscambio tra i paesi dell’Unione ed il Giappone si attesterà al 30% del PIL mondiale.

Con la chiusura dei negoziati, ora si avvia la fase della sottoscrizione e della ratifica da parte del Giappone, mentre da parte europea l’accordo dovrà essere approvato dal Parlamento europeo e siglato dai singoli Stati Membri. L’entrata in vigore è prevista entro il 2019.

Daniele Paolini

Daniele Paolini

Reparto Consulenza

Contattaci